Sara Sblendorio

Ho una formazione infermieristica e, da sempre, sono affascinata dal collegamento tra mente, corpo e anima. In particolare, sono attratta dall’utilizzo del contatto amorevole nella cura e, questo mi ha portata a formarmi e a specializzarmi sull’utilizzo del tocco consapevole al secondo anno di università. A oggi utilizzo il Tocco come cura da 12 anni. 

Ho studiato le Terapie Complementari e ho capito che la mia pratica clinica sarebbe stata incompleta senza. Per me la cura dell’essere umano è una cura integrata.

Ho fatto diverse esperienze lavorative e, quando ho capito che il mondo della sanità pubblica non mi avrebbe dato la libertà di lavorare in questo modo, ho deciso, nel 2016, di aprire un luogo in cui avrei potuto prendermi cura delle persone nel modo in cui ho sempre creduto: integrando la pratica infermieristica le Terapie Complementari. Nasce così il CSB Torino, di cui sono titolare.

Ho continuato a studiare e, dopo aver imparato l’ipnosi medica rapida, ho studiato presso una scuola triennale il collegamento tra i vissuti, lo stress e lo sviluppo dei sintomi/comportamenti. Una scuola che mi ha aperto un mondo e che mi ha spiegato molte cose sulla bio-psicosomatica, la bio psicogenealogia e la PNEI. Era proprio la spiegazione scientifica che mi serviva e che ha dato risposta a molti dei miei quesiti. Ho iniziato così a considerare la cura e la malattia in modo diverso.

Oltre a un percorso professionale, è stato più che tutto un percorso di crescita personale che mi ha portata a farmi molte domande sui miei vissuti. Ad esempio, non ero mai domandata perchè fossi particolarmente attratta dall’utilizzo del contatto, finché non mi è capitato di mettere il focus sulla mia nascita.

Sono nata di 6 mesi e mezzo con parto naturale e, sono stata tre mesi in incubatrice. Non avevo mai dato importanza a questo momento della mia vita, ma ben presto mi sono resa conto di quanto, quel momento avesse programmato e condizionato la mia intera esistenza.

Grazie all’aiuto di alcuni terapeuti esperti ho fatto un primo collegamento rendendomi conto di quanto il contatto che mi è mancato alla nascita avesse portato in me un talento: curare con il tocco amorevole. Ma questo tocco non è più rivolto agli adulti ma ai neonati.

Questa illuminazione mi è arrivata, non a caso, ad aprile 2022 dopo aver deciso che avrei smesso di praticare la parte infermieristica e avrei delegato ai miei fantastici collaboratori infermieri tutta la parte di assistenza territoriale.

Creare lo spazio giusto nella mia vita mi ha permesso di vedere qual è la mia missione su questa terra.

 

Quindi, di cosa mi occupo?

Mi occupo di arginare e curare le ferite di nascita. Lo faccio attraverso l’educazione alle mamme e ai papà sull’importanza di un parto amorevole e più naturale possibile che possa favorire un imprinting di nascita sano ed equilibrato. In caso di parti complicati, cesarei o parti dove c’è stato un distacco precoce mamma-bimbo mi occupo di curare la ferita di nascita in due modi: educando la mamma a un contatto curativo post parto e trattando io stessa il neonato con un Tocco che cura la ferita di nascita e instaura un nuova memoria di tocco amorevole. Inoltre, mi occupo dal concepimento al post parto di seguire la mamma e il bambino nella costruzione di un rapporto consapevole ed equilibrato in base alle esigenze personali. 

 

Parallelamente a questo mi occupo della gestione e organizzazione delle attività del CSB Torino.

Qual è la mia formazione?

  • Nel 2010 ho partecipato al corso di Tocco Armonico®;
  • Nel 2011 mi sono laureata in Infermieristica con la tesi dal titolo ‘’ Il massaggio Tocco Armonico®, Tecnica manuale di supporto all’assistenza infermieristica. Un percorso tra indagine ed esperienza’’:  CLICCA QUI per leggerla;
  • Nel 2012 fino al 2019 sono stata collaboratrice alla didattica presso l’Università degli Studi di Scienze Infermieristiche di Ivrea nella disciplina di Infermieristica clinica generale dove ha introdotto un laboratorio sulla corporeità e sul tocco /contatto per gli studenti del primo anno;
  • Nel marzo 2016 ho aperto il CSB Torino, primo ambulatorio infermieristico in Italia a totale gestione infermieristica e primo ambulatorio infermieristico che si integra con le Terapie Complementari;
  • Nel marzo 2017 mi sono laureata presso il Master di terapie complementari e medicine integrate presso l’università di Siena con tesi sperimentale dal titolo ”Indagine sull’utilizzo e la conoscenza delle CIM (Medicine Complementari ed Integrative) presso l’azienda ospedaliero universitaria Città della salute e della scienza di Torino.’’ CLICCA QUI per leggere l’estratto della tesi;
  • Nel maggio 2017 ho frequentato il Corso di induzione Ipnotica presso Ipnomed- Dott. Regaldo, diventando professionista sanitaria abilitata alla Comunicazione Ipnotica ed esperta in Induzione Ipnotica;
  • Nel marzo 2022 ho concluso il Master triennale in Medicina dell’Essere® approfondendo materie come biopsicosomatica PNEI, psicogenealogia, fisica quantistica e scienze integrate. Per scoprire la scuola CLICCA QUI
  • Negli anni ho tenuto diverse conferenze sulle Terapie Complementari come al Congresso AIDI Piemonte nel 2018, al congresso OMICA sempre nel 2018 e a dicembre 2019 ho organizzato a Torino (prima edizione) un grande evento dal titolo ” La giornata dei guariti. Esperienze di guarigione”, con la partecipazione di medici come il Dott. Sergio Signori (ideatore di questa giornata), Dott. Stefano Gay, Dott.ssa Rossana Beccarelli, Dott. Emilio Terziano e il Dott. Roberto Manfredi.

 

 

 

3 commenti
  1. Omar
    Omar dice:

    Buongiorno, sono un infermiere di Cesena.
    Vi faccio i complimenti per la realtà di assistenza che avete creato.
    Spero di riuscire nel mio territorio a creare una realtà simile alla vostra.

    Rispondi
    • Sblendorio Sara
      Sblendorio Sara dice:

      Grazie infinite Omar. La informo che stiamo progettando dei convegni dedicati a tutti i colleghi che hanno intenzione di aprire una realtà come la nostra, in modo da potersi ispirare a prendere spunto da questa esperienza. Se interessato ci lasci la sua mail nel form sul sito o può scrivere a info@csbtorino.it.
      Sara

      Rispondi
      • Omar
        Omar dice:

        Buongiorno Sara…la mia mail è la seguente.
        fabbri.omar@libero.it
        A marzo molto probabilmente frequenterò il master in Medicine complementari a Siena.
        Se è disponibile mi piacerebbe fare due chiecchere con lei.
        Il mio intento da tempo è creare una realtà come la vostra…vedendo che siete operativi in questo senso mi da grande motivazione.
        Grazie.
        Tanti saluti, Omar.

        Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.