La collaborazione con Sorgente Genetica ci porta ad eseguire diversi Test Genetici dedicati ai futuri genitori, direttamente presso il domicilio dei richiedenti o presso la nostra sede di Via V. Lancia n 8, Torino.

I test proposti sono:

  • Test Igea e Igea+
  • Test genetico pre-concepimento che consente ai genitori di capire se sono portatori sani di patologie trasmissibili al feto. Identifica le più comuni e gravi malattie genetiche recessive, autosomiche o legate al cromosoma sessuale X.  Le principali patologie analizzate sono:  Atrofia muscolare spinale, Fibrosi cistica, S. dell’X fragile, Distrofia muscolare di Duchenne/Becker e altre.
  • Test Aurora
  • Test prenatale che si effettua sul DNA fetale. Si tratta di uno screening prenatale non invasivo e quindi privo di rischi sia per il feto che per la mamma. Con un semplice prelievo di sangue materno periferico a partire dalla 10° settimana di gestazione con il 99,9% di affidabilità si possono individuare nel feto:
    • le più frequenti aneuploidie a carico dei cromosomi autosomici (esempio sindrome di Down e altre trisomie) e dei cromosomi sessuali;
    • le aneuploidie di tutti gli cromosomi non sessuali (dal cromosoma 1 al cromosoma 22);
    • le principali microdelezioni (perdita di una regione cromosomica);
    • il sesso del nascituro (a discrezione dei genitori).
  •  Conservazione cellule staminali
  • Conservazione privata di cellule staminali prelevate dal cordone ombelicale. Uno strumento utile per proteggere nel tempo la salute del tuo bambino e di tutta la famiglia. Le cellule sono conservate in una banca leader in Europa per tasso di trapianti.
  • Screening neonatale
  • Fornisce indicazioni utili al medico e pediatra per aiutarli a prescrivere al bambino un’alimentazione e delle cure ottimali e personalizzate sulla base del suo profilo genetico. Lo Screening Neonatale di Sorgente permette di individuare nel DNA del vostro bambino varianti genetiche che possono aumentare il rischio di malattie e intolleranze in cinque aree:
    • Sordità indotta dai farmaci.
    • Intolleranza al lattosio.
    • Celiachia (intolleranza al glutine).
    • Emocromatosi.
    • Carenza di AAT.
  • Test di paternità
  • Può essere legale e quindi l’analisi di disconoscimento di paternità viene eseguita sul trio madre-figlio (feto o bambino) e presunto padre; può essere informativo e l’analisi di disconoscimento di paternità viene eseguita almeno su due campioni: feto o bambino e presunto padre.

Per maggiori informazioni chiamaci al 327 8244892 o vai sul sito di Sorgente Genetica.

Per vedere gli atri Test Genetici proposti dal CSB Torino CLICCA QUI.