Rimozione punti di sutura

Tra i vari tipi di lesioni cutanee che prendiamo in gestione, ci sono le ferite chirurgiche o ferite traumatiche a cui sono stati applicati punti di sutura.

Non sempre è possibile rimuovere i punti di sutura nel presidio in cui sono stati applicati.

Il personale infermieristico del CSB Torino, si occupa di seguire l’andamento della ferita dalla dimissione fino alla completa guarigione. In caso di presenza di punti di sutura è possibile rivolgersi a noi per rimuoverli. 

Come funziona?

Dopo l’applicazione dei punti di sutura, la ferita ha bisogno di una tempistica fisiologica per guarire. Al termine di questa finestra temporale l’infermiere si occuperà di valutare se è il momento giusto per rimuoverli o se è necessario attendere altro tempo. Una volta valutata la guarigione della ferita, si può procedere alla rimozione dei punti di sutura, sia di seta (a filo) che a graffette. 

In seguito alla rimozione dei punti, ci occuperemo di effettuare un’eventuale medicazione della ferita chirurgica fino alla completa guarigione. 

Il servizio può essere effettuato direttamente a tua o presso il nostro ambulatorio infermieristico.

 

Il nostro servizio è attivo 7 giorni su 7, 365 giorni l’anno.

Per prenotare chiamaci al 327 8244892 o scrivici a info@csbtorino.it 

 

Ogni infermiere del CSB Torino è laureato e iscritto all’Ordine Professionale degli Infermieri. Sono tutti in possesso di Partita Iva e, a seguito di ogni prestazioni infermieristica, rilasciano una fattura sanitaria scaricabile. All’importo di ogni fattura viene aggiunto il contributo soggettivo enpapi 4% che per legge è a carico del cliente. Per essere scaricare la fattura, il cliente deve pagare con metodo tracciabile: tutti gli infermieri sono provvisti di POS per pagamento con carte oppure si può utilizzare pagamento tramite bonifico bancario o satispay. 

 

HAI USUFRUITO DI QUALCHE NOSTRO SERVIZIO? CLICCA QUI PER LASCIARCI UNA RECENSIONE!