Rieducazione motoria post-intervento

La rieducazione motoria svolge un ruolo importantissimo per il ripristino di funzioni “ridotte”, come quelle muscolari, articolari e di coordinazione.

Lo scopo è di fare ritrovare funzionalità e autonomia al paziente. Nello specifico si tratta di una terapia di movimento e di recupero muscolare che viene svolta da parte del terapista, con movimenti passivi, con una serie di esercizi attivi svolti dal paziente stesso e tramite la massoterapia.

Viene utilizzata in casi di:

  • Ipomobilità causata da periodi di degenza post operatoria;
  • Patologie degenerative come per esempio l’artrosi;
  • Interventi di chirurgia ortopedica : in questi casi il trattamento può essere effettuato per preparare la parte all’intervento o per recuperare il regolare tono muscolare nel periodo post-operatorio in persone che hanno terminato l’iter riabilitativo;  
  • Esiti traumatici.