Dal PROGETTO ANNA una testimonianza che racconta di una vittoria… la vittoria contro la Fibromialgia.

Rieccomi, cari colleghi e lettori.

Questa settimana vorrei raccontarvi del PROGETTO ANNA, nato circa 6 mesi fa proprio al CSB Torino.

Grazie all’affluenza di molte persone al mio Centro, mi è capitato di incontrarne qualcuna con problematiche anche abbastanza ‘misteriose’. Problematiche la cui origine e cura è stata ardua anche ai medici più specialisti. Spesso sono persone che passano in ambulatorio per fare l’ennesima terapia di prova dopo anni di esami e tentativi.

In seguito ai miei studi e a letture ed esperienze, ho iniziato a farmi delle domande relative alla natura di certe problematiche di salute. Mi sono data delle risposte, risposte che potevano essere delle possibilità. Risposte che non vogliono certo peccare di presunzione, anzi, spesso sono i pazienti stesso che ti danno una chiave di lettura diversa delle loro problematiche. Io ho solo deciso di dargli ascolto utilizzando la medicina olistica integrata e complementare.

Certo non potevo proporre un risultato certo e matematico, ma volevo sfidarmi e provare a dare piena fiducia ai percorsi di cura alternativi che ho creato al CSB. Ho deciso così insieme al TEAM che collabora con me di iniziare un PROGETTO DI RICERCA in cui creare delle possibilità di cura e guarigione grazie all’utilizzo della MEDICINA INTEGRATA. Ho proposto così ai miei colleghi di trattare problematiche in cui la sola bio medicina tramite farmaci ha riscontrato limiti di cura creando così dei CASE REPORT che possano testimoniare l’andamento.

Uno dei primi casi è rappresentato da quello di Laura (nome inventato per mantenere l’anonimato), ragazza di 25 anni con Fibromialgia, che è capitata al CSB Torino un pò per caso ma che, grazie alla sua forza di volontà e all’aderenza ad un percorso costruito su misura su di lei, ne è uscita vittoriosa. Con grande stupore anche da parte nostra siamo riusciti ad avere un grande risultato.

A voi la testimonianza di Laura.

STORIA DI UNA VITTORIA

La mia esperienza presso il CSB di Torino è stata la cosa migliore del primo semestre del 2017. Con mia enorme gioia ho potuto riprendere in mano la mia vita, che da più di due anni si era fermata sotto il peso di preoccupazioni, ansie e dolore.

La mia storia inizia con un periodo di forte stress emotivo e fisico, sfociato nella manifestazione di quella che oggi viene chiamata Fibromialgia: dolori molto acuti e persistenti in tutto il corpo. Ogni muscolo era soggetto a contrattura duratura e involontaria. Sia di giorno che di notte, soffrivo di dolori che hanno reso la mia vita di 23enne un inferno. Non ci potevo credere.

Dopo numerose visite specialistiche e chili di medicine ingerite la situazione non sembrava migliorare. Io ero sempre più rassegnata alla mia vita futura costretta in un corpo che non mi permetteva di vivere appieno la mia vita. La mia testa, da confusa e disorientata come era nel periodo più nero, si era piano piano placata, o così pensavo. Ero decisa a migliorare la situazione, in tutti i modi, così il mio compagno mi ha consigliato di provare un tipo di massaggio “alternativo” chiamato Tocco Armonico.

Sono entrata così in contatto con il Centro di Sara, la quale mi ha accolta con incredibile gentilezza e dolcezza.  Durante il momento conoscitivo prima del trattamento, però, alla prima domanda: Perché sei qui? Ho subito capito che il mio non era un disagio solo fisico. Infatti, il colloquio pre trattamento è terminato con la proposta di appuntamento, nei giorni seguenti, con la counselor, Lisa.

Il trattamento di un’ora di Tocco Armonico è stato come una giornata intera alle terme. Sono uscita dalla stanza completamente rilassata, come non lo ero da tempo.  Da questo momento è stato davvero tutto in discesa. Il percorso con Sara, di Tocco Armonico, andava di pari passo con le sessioni di counseling di Lisa, affiancate ad alcune sedute di Shiatzu. Una bomba nel vero senso della parola.

Il counseling mi ha aperto gli occhi e la mente. Mi ha permesso di vedere ogni singolo aspetto delle mie problematiche, paure e conflitti sotto punti di vista che non avevo assolutamente considerato. Attraverso un trattamento sia pratico che di dialogo mi sono liberata delle catene che imprigionavano i miei pensieri, e di riflesso il mio corpo ha iniziato a stare meglio. Sara ha saputo considerare e capire alla perfezione i cambiamenti che il mio corpo subiva seduta dopo seduta.

Lisa è stata meravigliosa, una professionalità e un’empatia che mi resteranno per sempre nel cuore.  Ogni incontro mi ha lasciata sempre più consapevole, più leggera, più LIBERA.

Ora, a distanza di qualche mese dalla conclusione dei trattamenti ho mantenuto i risultati ottenuti e sono tornata ad essere me stessa. L’unica cosa che posso fare è RINGRAZIARE i professionisti, le PERSONE che lavorano al CSB perché mi hanno veramente cambiato la vita.

GRAZIE

Questo ci ha dato la spinta ad andare avanti e a trattare nuove persone, nuove storie, con grande soddisfazione.

Alla prossima.

SARA