Cristina Rasero

Laureata in Infermieristica presso l’A.O.U. Città della salute e della Scienza di Torino.

In seguito alla partecipazione ad un programma di Tango Argentino, progettato per le persone affette da disturbi del movimento, elabora la tesi di laurea dal titolo “Danza movimento terapia nel trattamento riabilitativo della malattia di Parkinson.”

I suoi studi universitari, uniti all’esercizio e la passione per la danza, l’hanno portata a riflettere sull’importanza di dare significato ad ogni singolo gesto compiuto, per non correre il rischio di oggettivare la persona malata, identificandola con la sua malattia e riuscire a trasmetterle calore, fiducia e protezione.

L’intenzione futura sarà quella di creare progetti rivolti alla comunità di riferimento del CSB Torino inerenti alla salute e il movimento.

“ E’ la consapevolezza del proprio corpo e delle proprie modalità di gestione della relazione e del contatto che può, dunque, trasformare un semplice gesto di cura in un momento di consolazione e rassicurazione… per una presa in carico globale: attenta ai bisogni del corpo, della mente e dell’anima della persona malata a cui viene, cosi, restituita identità e dignità.”

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *